Quarto Chakra, chakra del cuore

Quarto Chakra, chakra del cuore

Prepariamo il chakra del cuore alla festa dell’amore con un mix speciale di oli essenziali, e un regalo solo per voi!

Non lo amo particolarmente, ma immancabilmente ci finisco dentro. Mi è capitato di uscire a cena la sera di San Valentino, inconsapevole, e ritrovarmi tra rose, cuoricini e ristoranti soldout… non fa per me, ma voi festeggiatelo! Anzi voglio aiutarvi a prepararvi alla festa dell’amore.

Vi vorrei parlare di qualcosa che mi sta molto a cuore (espressione decisamente azzeccata!): il quarto chakra ovvero Anahata, il Chakra del Cuore, asse centrale del cosmo e armonia degli opposti.

I Chakra sono i punti di energia del corpo, formati da plessi nervosi molto ricettivi disposti lungo la colonna vertebrale. Sono 7 e se accumulano tensioni, somatizzano o sono bloccati o troppo carichi di energia, possono far nascere problemi nella percezione e nella salute sia fisica che mentale.

Il colore del chakra del Cuore è il verde, il suo elemento è l’aria, il suo senso il tatto. Si trova in tutta la zona attorno al cuore e la parola chiave associata è “IO AMO” (mantra YAM).

Perché è importante parlare del quarto Chakra o Chakra del Cuore:
• Per la nostra salute. Il Quarto Chakra non bilanciato può creare problemi di cuore, disturbi ai polmoni, invecchiamento precoce, dolori dorsali a spalle e braccia, asma e sistema immunitario debole. • Per la nostra bellezza interiore ed esteriore: è legato alla tecnica cinese di massaggio al viso Gua Sha, che pratico personalmente e consiglio a tutte di provare per distendere i lineamenti e sciogliere le tensioni. Infatti, al Quarto Chakra sono associate le pietre di quarzo rosa e di avventurina verde, ovvero le pietre che utilizzo per praticare questo massaggio al viso Gua Sha.
• Per portare benessere: il quarto chakra bilanciato è aperto all’amore puro e incondizionato, quindi fa bene e rende più belli, non credete?!
Per bilanciare e armonizzare il quarto Chakra vi regalo due ricette speciali a base di olii essenziali:

Chakra del Cuore IPOATTIVO (poca energia)
• Caratteristiche pischiche: paura di farsi male, senso di solitudine, egocentrismo e possessività, pessimismo e tristezza.
• Caratteristiche fisiche: problemi respiratori frequenti, raffreddori.

Mix per quarto chakra Ipoattivo

3 gocce di Ylang Ylang
2 gocce di Geranio
2 gocce di Lavanda
1 goccia di Manuka
(in caso di senso di solitudine e mancanza d’amore: aggiungere 3 gocce di olio di Tonka)
Uso: qualche goccia di miscela nel bruciatore, con acqua. Oppure nella vasca da bagno (la metà delle gocce). Accendere la candela e inspirare, lasciando che il mix di olii essenziali pervada tutta la casa.


Chakra del Cuore IPERATTIVO (eccesso di energia)
• Caratteristiche psichiche: eccesso di empatia, preoccupazioni schiaccianti, mancanza di confini personali, atteggiamento dipendente, tendenza a costruire relazioni impari.
• Caratteristiche fisiche: pressione alta, asma, battito irregolare.

Mix per quarto chakra Iperattivo:

2 gocce di Chiodi di Garofano
2 gocce di Malaleuca
3 gocce di Ylang Ylang
4 gocce di Lavanda

Uso: qualche goccia di miscela nel bruciatore, con acqua.Oppure nella vasca da bagno (la metà delle gocce). Accendere la candela e inspirare, lasciando che il mix di olii essenziali pervada tutta la casa.

E per finire in bellezza: vi regalo un codice sconto sui prodotti più affini al Quarto Chakra…li indovinate?

• La Felicità, ovviamente.
• Il tonico Re di Fiori (Ylang Ylang come se piovesse!)
• La Sontuosa, burro corpo sensuale e tonicizzante, ad altissimo assorbimento
• …e il Set Labbra per baci morbidissimi!

Ti ricordo: La Tonka è afrodisiaca, e porta l’Amore Eterno secondo gli indigeni dell’Amazzonia che la raccolgono e lavorano…nella Felicità la trovi copiosamente, come anche nella Sontuosa!

E godetevi appieno l’amore che vi spetta, prima di tutto quello verso voi stessi
Back to blog

Leave a comment

Please note, comments need to be approved before they are published.

1 of 4