Spegni l’ansia. Accendi gli olii essenziali. Come usare l’aromaterapia per combattere le emozioni dolorose

Spegni l’ansia. Accendi gli olii essenziali. Come usare l’aromaterapia per combattere le emozioni dolorose

Per parlarvi legame tra gli oli essenziali – che contengono l’anima della pianta con tutte le sue caratteristiche energetiche – e le emozioni, mi è venuto in mente questo verso di Vasco che descrive benissimo il legame tra odori, stati d’animo e ricordi.

Sei un piccolo fiore per me / e l’odore che hai / mi ricorda qualcosa… vabbe’…

Tutti abbiamo sperimentato il legame tra odori ed emozioni, ed anche la scienza riconosce che esiste un percorso attraverso cui gli odori – passando attraverso i ricettori olfattivi fino a raggiungere alcune aree del cervello – possono influire sui nostri stati d’animo, seppure in modo diverso da individuo ad individuo.
Di conseguenza anche le emozioni suscitate dagli odori possono influire sul nostro comportamento, sulle nostre reazioni e quindi sulla psicologia di ognuno di noi.

È vero che la scienza afferma che la percezione dell’aromaterapia emozionale è estremamente personale, ma vorrei darvi alcune indicazioni per farvi a godere appieno i meravigliosi benefici degli oli essenziali nella vostra vita quotidiana, e per aiutarvi a gestire le emozioni più profonde.
Seppure i ricordi e i sentimenti sono diversi per ognuno, è dimostrato che alcuni gruppi di oli essenziali agiscono sulle nostre emozioni in modo uniforme.

Come agiscono i principali gruppi di oli essenziali:


Scoraggiamento/ tristezza:
AGRUMI: sono galvanizzanti dell’umore (tra i più noti: pompelmo, lime, limone, arancio, bergamotto, ecc.).

Malinconia/ disinteresse/ noia:
SPEZIE: infondono calore e conforto e sono ricche di fenoli (cannella, chiodi di garofano, cumino, pepe, ecc.).

Rabbia/ amarezza/ scontento:
ERBE con proprietà energizzanti ed equilibranti: finocchio, basilico, origano, maggiorana, timo, citronella, aneto, rosmarino.

Apatia/ insicurezza/ ansia:
MENTA: energizzante e rivitalizzante (menta piperita, menta verde, menta citronata, menta dei campi ecc.).

Lutto/ tristezza/ vergogna:
ALBERI con proprietà calmanti, rinnovanti e rincuoranti: melaleuca, eucalipto, cipresso, ginepro, incenso, abeti (bianco e rosso), salvia.

Paura/ preoccupazione/ dolore
FIORI: il must è l’Yang Ylang, inoltre: geranio, camomilla, lavanda, rosa.


Per combattere il dolore e stimolare la felicità
ecco due “ricette” a base di oli essenziali:


Mix per il conforto dell’animo:

INCENSO 1 goccia
BERGAMOTTO 3 gocce
ARANCIO DOLCE 2 gocce
PATCHOULI 1 goccia

Uso: vi consiglio di utilizzare il diffusore a candela (piuttosto che quello ad ultrasuoni od altri). Mettete il mix di olii nell’acqua (di solito 2/3 della capienza del bruciatore) e accendete la candela. Diffondete per la casa e cercate il più possibile di dedicare tempo alla meditazione, alla respirazione, all’introspezione. Lo Yoga aiuta.



Mix per la felicità

TONKA 3 gocce
YLANG YLANG 2 gocce
MAY CHANG 1 goccia
Resina di BENZOINO (o VANIGLIA)1 goccia
COCCO o MANDORLA un cucchiaio

Uso: sciogliere e mescolare gli olii essenziali nell’olio vettore, cospargerne una piccola quantità sui palmi delle mani, sfregandole l’una contro l’altra, poi sul plesso solare e sulle piante dei piedi. Inalare profondamente, ad occhi chiusi, con le mani a coppa attorno al naso.

E a proposito di aromi fantastici, una mia amica produce profumi naturali e personalizzati, e coltiva direttamente alcune delle sue materie prime. Si chiama Giovanna Serra Fonseca e qui trovate le sue creazioni. Io vi consiglio l’olio da barba e il profumo per l’ambiente assolutamente unico!

www.serrafonseca.com

Back to blog

Leave a comment

Please note, comments need to be approved before they are published.

Blog post

Give your customers a summary of your blog post